Mer01042020

Ultimo aggiornamento05:00:53 PM

News:

Back Sei qui: Home Fatti Infrastrutture: passa la mozione di Alternativa Libera su A3 Sa-Rc

Fatti

Infrastrutture: passa la mozione di Alternativa Libera su A3 Sa-Rc

mozione barbanti
Barbanti : “ Approvata dal Governo la mia Mozione sulle infrastrutture calabresi “.
 
Con i colleghi di Alternativa Libera siamo soddisfatti per l’approvazione della nostra mozione che metteva in luce il divario dicrescita tra le varie realtà territoriali condizionate dalle infrastrutture,in molti casi a 2 velocità , ed in particolare alle differenze tra Nord e Sud.  
Abbiamo scritto i punti della mozione facendoci guidare semplicemente dai fatti e dal buon senso ed abbiamo evitato scontri demagogici a danno dei cittadini calabresi al contrario di chi, invece, preferisce scontrarsi con il governo per meri fini propagandistici ed elettorali .
 
In particolare abbiamo chiesto misure per ridurre il gap non solo per quanto riguarda le infrastrutture autostradali ma anche per quelle ferroviarie , per garantire la piena transitabilità di tutto il tratto Sa-Rc, ad assicurare la massima efficienza per quanto attiene l'intermodalità nelle zone più “sensibili” quali l'aeroporto di Lamezia e di Reggio Calabria e le strutture di Porto Gioia Tauro, di Villa San Giovanni e di Paola, misure a favore di ditte calabresi operanti nel settore dei trasporti e dei lavoratori in esse impiegati ed infine un fondo dedicato e un progettoconcretamente finalizzato ad una rapida ultimazione e messa in sicurezza della strada statale 106, realizzando una linea ferroviaria adeguata ed efficiente per la costa ionica.
 
“Se la Calabria funzionasse come il Veneto tutto sarebbe risolto” fu un’infelice battuta del premier Renzi di un po' di tempo fa a cui noi rispondiamo che   “se alla Calabria avessimo garantito gli stessi mezzi, le stesse infrastrutture e il medesimo tasso di legalità del Veneto, tutto avrebbe potuto essere risolto”.
Bene ora il Governo ha l’occasione di produrre fatti e noi vigileremo affinchè non siano le solite parole al vento .
Sebastiano Barbanti
Deputato Alternativa Libera