Lun30112020

Ultimo aggiornamento03:34:10 PM

News:

Back Sei qui: Home Poesia 2.0 Virus...in città

Poesia 2.0

Virus...in città

francesca-datri

 

Vento, sole,acqua
mattini, pomeriggi e sera
da quando il Virus
è entrato in città
tutti fermi
a guardare...un punto fisso lontano.

Sembra di vederlo...
Bello, azzurro, immenso e biancheggiante

E mi vien voglia
di prendere la macchina e correre senza una meta solo per il gusto di andare... al mare

Ma è tempo di fermarsi
di pensare
a domani quando
torneremo ad andare
liberi solo per il gusto di camminare

Quattro chiacchiere a piazza Navona
lo sguardo su Roma dal Gianicolo
sedersi tra i resti del Foro romano in una notte d'estate
rimettere un lucchetto a ponte Milvio
scattare una foto dallo Zodiaco.
Lo senti? E' il suono delle cicale.

Tornerà
tutto tornerà.

Afd