Sab11072020

Ultimo aggiornamento11:51:16 AM

News:

Back Sei qui: Home Roma Cultura Alchimie di terra e di luce. I mille volti della ceramica di Guerrino Tramonti

Roma e provincia

Alchimie di terra e di luce. I mille volti della ceramica di Guerrino Tramonti

tramonti-guerrino

Roma, Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette (Via Nomentana, 70)

La Città rende omaggio al maestro della ceramica Guerrino Tramonti (Faenza 1915-1992), con un'importante mostra allestita nella Casina delle Civette di Villa Torlonia. Un luogo che rappresenta l'eccellenza dello stile Liberty, dove le opere in ceramica, i dipinti e gli arazzi dell'artista - circa 50 quelle esposte - dialogano con le decorazioni delle sale del Museo, in particolare con gli arredi, come pavimenti e maioliche di rivestimento, insieme alle vivaci cromie delle vetrate.
L'esposizione, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e a cura di Maria Grazia Massafra, Raffaella Lupi e Stefania Severi, si avvale del Patrocinio dell'Associazione Italiana Città della ceramica (AICC), del Comune di Faenza e del Museo Internazionale delle Ceramiche (MIC) ed è organizzata dalla Fondazione Guerrino Tramonti, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Apriti Sesamo e la Galleria Sinopia di Roma.

La mostra Alchimie di terra e di luce. I mille volti della ceramica di Guerrino Tramonti, allestita dall'11 giugno al 27 settembre 2020 nelle prestigiose sale espositive della Casina e della Dipendenza, costituisce un grande e ulteriore riconoscimento per Tramonti, ceramista, scultore e pittore fra i più affermati del XX Secolo in Italia.