Gio26112020

Ultimo aggiornamento03:39:48 PM

News:

Back Sei qui: Home Cultura L’arte magica di Maurizio Marino Forte

Cultura

L’arte magica di Maurizio Marino Forte

maurizio-forte


Il maestro Maurizio Marino Forte nasce nell'antico borgo Calabro di Castrovillari nel 1965. Si diploma con ottimi voti all'Istituto d'Arte; un percorso artistico il suo fatto di studio, attenta osservazione per scoprire, capire, riscoprire per poi cambiare, sovvertire, scomporre, innovare; ma anche tanto gioco, fantasia creatività e colore. La novità, la variazione diventano la sua firma artistica. Pittura, scultura, fotografia, installazioni, poesia; un "creatore d'arte" come lui stesso si definisce. Appassionato del Cenacolo di Leonardo Da Vinci, ne studia i pigmenti di colore, le miscele polverose, la tecnica enigmatica e il coinvolgimento di spazi e prospettive.


"L'arte è vita, palpito di lacrima, sorriso di sole che regala felicità, amore, carezze, noi artisti siamo dei privilegiati, possiamo renderci protagonisti di mondi fantastici, possiamo esistere da un'altra parte".
Un personaggio magico Maurizio Marino Forte che, come un elfo della migliore commedia shakespeariana, si muove leggero nel suo mondo colorato; tra gatti, tele, scarpe... e con un tocco di pennello sa rendere dolce la più spigolosa delle geometrie.
Protagonista di numerose mostre ed eventi, "si emoziona solo creando in solitario" e non vende le suo opere ma " regala emozioni ".
Un amore genuino verso l'arte, la più alta espressione del pensiero umano, cosi salvifica ma tanto è troppo mercificata e spesse volte ridotta ad estetica banale. "I più giovani, devono studiare l'arte per poterla capire, rispettare e forse salvare".
La pioggia che cade, i movimenti soffici e lenti delle nuvole, i sorrisi dei bambini, per Maurizio tutto è fonte di bellezza e ispirazione.

Premiato a Ravenna, Ferrara, Milano Marittima, Riolo Terme, Predappio, Bagnacavallo, Forlì e Cesena, è Vice Presidente dell'associazione Romagna in Arte.
Dedicherà le prossime opere ai temi sociali e in particolare ad una delle parentesi più buie dei nostri tempi. Il femminicidio e la violenza sulle donne.
Vive e lavora a Forlì dove continua instancabile la sua ricerca artistica.

Paola Aleandri