Gio26112020

Ultimo aggiornamento03:39:48 PM

News:

Back Sei qui: Home Cultura Iperrealismo: l’esatto originale di Pierluigi Urgesi

Cultura

Iperrealismo: l’esatto originale di Pierluigi Urgesi

pierluigi-urgesi

Pierluigi Urgesi nasce nel 1985 nel brindisino, a Ceglie Messapica, forziere raffinato di storia, tradizioni, arte e archeologia. Una terra punteggiata da trulli, masserie, grotte e castelli quattrocenteschi.
Fin da bambino è affascinato dall'arte ed è uno dei pochi alunni che viene spesso selezionato per partecipare a progetti artistici messi a disposizione dalla scuola.
Si diploma al Liceo artistico di Grottaglie e prosegue il percorso di ricerca artistica osservando, studiando e riproducendo le opere dei grandi maestri del '700.


Un cammino artistico rappresentato da continue riflessioni sul colore, sulle proporzioni, sul tratto, la somatica, l'anatomia umana. Tali conoscenze, permettono all'artista di riprodurre con esattezza straordinaria oggetti, animali, donne, paesaggi. Questa assoluta e fedele replica della realtà, colloca Pierluigi Urgesi nella corrente artistica dell'iperrealismo. (movimento artistico contemporaneo nato negli Stati Uniti d'America negli anni '60 e legato culturalmente alla POP Art).
L'artista si trasferisce a Roma per lavoro e conosce la bottega d'Arte del quartiere San Paolo Eur, Arte@ bottega; il suo talento viene notato dai pittori Giorgio Ferretti e Franco Barletta che lo invitano a far parte del gruppo come Maestro; seguirà gli studenti americani dell'università Accent che si avvicinano al mondo dell'Arte durante il loro percorso formativo.


Malgrado l'era del digitale abbia rivoluzionato l'immagine della cultura visiva contemporanea, la pittura iperrealista per sua propria natura, non smette di stabilire una connessione empatica ed emozionale con lo spettatore; per questo le opere di Pierluigi non vanno spiegate perché vivono, respirano, dialogano, sprigionano carattere e forza.

Diverse le partecipazioni a workshop, seminari e mostre collettive insieme ad artisti affermati.
Di rilievo nel curriculum dell'artista la mostra personale "Illuminarte" nell'ambito della rassegna "Serate al Faro" di Torre Canne a Fasano, evento nazionale di notevole risonanza.
Continua la sua collaborazione come docente di tecniche pittoriche presso l'università americana Accent all'interno del parco di Villa Borghese.
Vive e lavora a Roma dove terrà la sua prossima mostra personale.

Paola Aleandri