Ven01072022

Ultimo aggiornamento04:21:58 PM

News:

Back Sei qui: Home Roma "Municipio VI non è pozzo senza fine". Lo spauracchio della riduzione idrica agita la Lega

Roma e provincia

"Municipio VI non è pozzo senza fine". Lo spauracchio della riduzione idrica agita la Lega

Alessio Rotondo lega

In una nota stampa il consigliere del VI Municipio romano, Alessio Rotondo, prende posizione sulla crisi idrica che potrebbe riguardare a breve i cittadini del territorio. " Si apprende - scrive Rotondo - che il Municipio VI potrebbe essere tra i possibili territori indicati per il razionamento dell'acqua. Oltre l'emergenza rifiuti potrebbe ricadere sul nostro Municipio anche la grave problematica di una riduzione dell'acqua almeno nelle ore notturne".
"Ancora una volta — continua il consigliere — la periferia sud-est di Roma rischia di essere il salvagente della Capitale ma purtroppo senza risorse o strategie adeguate. Non si può accettare che i territori periferici diventino ancor di più 'pozzi senza fine' dove attingere per salvare l'immagine di Roma.
Il Sindaco Gualtieri — conclude Rotondo — faccia chiarezza su questa situazione perché il nostro territorio non riuscirebbe a sopportare una crisi idrica che si andrebbe a sommare all'emergenza economica, sociale e dei rifiuti".