Mar21092021

Ultimo aggiornamento04:30:50 PM

News:

Back Sei qui: Home Roma Vaccini, Assotutela: “Non interrompere il circolo virtuoso”

Roma e provincia

Vaccini, Assotutela: “Non interrompere il circolo virtuoso”

vaccino

"Vicenda AstraZeneca: non dobbiamo vanificare i benefici effetti della campagna vaccinale sul territorio". Lo dichiara AssoTutela: "dopo la decisione dell'Aifa, Agenzia Italiana del Farmaco di sospendere in via precauzionale la somministrazione dell'antidoto al Covid di produzione anglo-belga, la Regione Lazio sta inviando ai candidati alla dose, per lo più anziani, un avviso a non recarsi presso il punto vaccinale, con l'avvertenza che gli stessi saranno prima o poi ricontattati, generando timori e insicurezze tra i cittadini". Assotutela esamina poi gli effetti che tale decisione ha avuto su tutta l'organizzazione del piano vaccinale: "ferma restando la necessità di fare chiarezza su presunti effetti avversi e agire in massima trasparenza, la conseguenza della sospensione dell'inoculo delle dosi ha fatto sì che i punti vaccinali siano stati chiusi e nel Lazio, la serrata dei grandi hub ha portato a effetti devastanti. Al fine di non disperdere i risultati raggiunti e per non ingigantire timori e incertezze, suggeriamo alla Regione Lazio di farsi promotrice presso il governo della richiesta di altre tipologie di vaccini, oltre a quello di Astrazeneca su cui il ministero della Salute ha fortemente puntato. Un altro aspetto che solleva ulteriori dubbi sulla conduzione di tale dicastero nell'ultimo anno".