• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Gio13062024

Ultimo aggiornamento04:44:54 PM

News:

Back Sei qui: Home Cibo & Benessere Cosa dice della tua infanzia il tuo sapore artificiale preferito

Cibo & Benessere

Cosa dice della tua infanzia il tuo sapore artificiale preferito

Scegli il gusto e ti dirò chi sei stato da piccolo. I nostri gusti ci raccontano il nostro passato

Ciliegia
Essere il ragazzo più popolare della classe aveva i suoi vantaggi: inviti a tutte le feste di compleanno, la tua scelta di corteggiatori ai balli scolastici, un vantaggio nelle elezioni studentesche. Eri sicuramente l'invidia di molti dei tuoi compagni di classe. Cioè, finché non hai scoreggiato durante la tua presentazione di studi sociali e hai provato a dare la colpa all'insegnante.

Gomma da masticare
Il divorzio è stato duro, ma i fine settimana con papà significavano un sacco di caramelle, bibite e attività tristi per papà (come il minigolf). Stava davvero facendo del suo meglio, anche quando ti ha accidentalmente lasciato indietro a quella partita di baseball della lega casalinga perché ha incontrato una mamma single con grandi naturali. Almeno ne hai ricavato una nuova bicicletta.

Uva
Per alcuni, il suono della campanella della ricreazione significava andare in palestra nella giungla, dividersi in squadre per una partita amichevole di Red Rover o diffondere voci sussurrate su chi avrebbe indossato un reggiseno da allenamento. Per te la ricreazione significava una cosa, e soltanto una cosa: scavare alla ricerca di vermi. Il caos della gerarchia sociale punitiva e il dolore dell'esistenza umana hanno cominciato a svanire mentre ti accovacciavi nella terra, ti sporcavi le unghie e comunicavi con coloro che ti capivano meglio.

Arancia
"Una A non è una A+" era un ritornello che sentivi spesso a tavola. Per quanto straziante non sia mai stato abbastanza bravo per gli standard irragionevoli dei tuoi genitori, sei diventato molto abile nel gestire il rifiuto e nel vivere con un basso senso di autostima. Fortunatamente per te, queste qualità sono diventate molto utili nella vita adulta!

Lime
Rimanere concentrato in classe non era il tuo punto forte, ma non appena è suonato il fischio dell'insegnante di ginnastica, sei entrato nella Zona. Hai dominato in tutti gli sport, che si tratti di dodgeball, hockey su prato, basket o sprint. Di conseguenza, tuo padre ha iniziato a parlare di borse di studio universitarie prima della scuola media. Sai cosa dicono, esiste una sana quantità di pressione! Inoltre, aveva davvero bisogno di qualcosa che lo tirasse avanti dopo il divorzio.

Anguria
Hai imparato fin da piccolo che a volte devi combattere sporco per vincere. Ciò significa che hai diffuso una brutta voce secondo cui Gracie Squires faceva la pipì a letto fino all'età di 13 anni solo per non piacere più a Jake Parker? Forse. Significava anche che dovevi uscire con Jake Parker e scaricarlo tu stesso? Senza dubbio.

Limone
Essendo figlio unico, ti trovavi più spesso in mezzo agli adulti che con altri bambini, motivo per cui a scuola usavi una valigetta invece dello zaino. Hai trovato difficile entrare in contatto con altri bambini per cose come giocattoli, videogiochi e altre sciocchezze dell'infanzia. La tua zona di comfort era chiacchierare di opera con le segretarie della scuola, e si dice che tu sia effettivamente riuscito a entrare nella sala insegnanti in un'occasione.

Mirtillo blu
Non c'era una sfida a cui avresti detto di no. Quando un cuscino Whoopee ti è caduto tra le mani il giorno del Ringraziamento, è finito sulla sedia della nonna. Hai anche attivato l'allarme antincendio a scuola più di una volta. Ma le cose sono andate troppo oltre il giorno in cui hai preso in giro la signorina Sherman davanti a tutta la classe e sei stato sospeso. Tuttavia, ti ha consolidato come un duro residente fino al liceo.
Sperando nella ciliegia, ma accontentandosi della banana
Eri il più giovane.

Jill Bennett (Medium)