• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Gio13062024

Ultimo aggiornamento04:44:54 PM

News:

Back Sei qui: Home Cultura A Jesolo la mostra Banksy&friends: l’arte della ribellione

Cultura

A Jesolo la mostra Banksy&friends: l’arte della ribellione

stop-war-gino-strada

Dal 24 aprile la città di Jesolo accoglierà nelle sale del Jmuseo una mostra unica nel suo genere: Banksy&friends: l'arte della ribellione, la mostra che racconta la contemporaneità attraverso gli occhi di alcuni tra i più influenti artisti viventi.

Con le sue CIRCA 90 OPERE, la mostra rappresenta una summa di quella che è l'arte contemporanea oggi, presentando al pubblico i lavori di artisti amatissimi come Banksy, Jago, TvBoy ma anche di altri nomi celebri e conosciuti a livello internazionale: da Liu bolin, David lachapelle, Takashi Murakami, Mr Brainwash, Obey fino ai noti italiani Angelo Accardi, Laika, Mapo, Laurina Paperina, Pau, Nello Petrucci, Andrea Ravo Mattoni, Rizek e Giuseppe Veneziano.

Tutti protagonisti di un'arte pubblica e sociale che è diventata ormai un linguaggio accessibile, diretto e di denuncia, in cui lo spettatore può immedesimarsi, perché parlano di una realtà contemporanea che ci appartiene.

Curata da Piernicola Maria Di Iorio e con circa 90 opere, la mostra racconta storie "controcorrente", ci parla di vita, di morte, di ingiustizia sociale, di guerre, narrate ora con spirito canzonatorio, ora con maestria lirica o anche con un deciso tono di attacco. Quello che è sicuro è che il messaggio non è mai banale né scontato, scuote le coscienze, indigna, commuove. Hanno creato una rottura con i riferimenti classici del mondo dell'arte e della sua fruizione, rifiutando di entrare a far parte di un sistema chiuso ed escludente. Ironia della sorte, questi artisti ribelli con le loro opere e la narrazione che li identifica, sono diventati molto ricercati e attualmente sempre più centrali nell'interesse del pubblico e dei musei e centri d'arte contemporanea.

La mostra è prodotta dal comune di Jesolo e organizzata da PiumaArthemisia


24 aprile - 15 settembre 2024
Jmuseo, Jesolo