• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Gio13062024

Ultimo aggiornamento04:44:54 PM

News:

Back Sei qui: Home Cultura Museum of dreamers: a Roma una mostra per sognare

Cultura

Museum of dreamers: a Roma una mostra per sognare

05102023 0301 Antinori
ElenaGiulia Sella-5

Ultimi 30 giorni a Roma per vivere l'esperienza unica di mostra immersiva pensata per sognare e anche per capovolgere davvero il mondo

Ultimi 30 giorni nella capitale per visitare Museum Of Dreamersl'incredibile viaggio esperienziale tra colori e sogni, iniziato a Milano a settembre 2022 e proseguito nel 2023 a Madrid e Roma. La mostra immersiva per eccellenza dalla sua apertura ad oggi ha incantato oltre 300.000 visitatori tra adulti e bambini, più di 500 milioni di impression sui social e aggiudicandosi per molte settimane il primo posto nella classifica delle mostre più visitate d'Italia.

Con chiusura definitiva il prossimo 18 maggio, l'exhibition situata nel suggestivo PratiBus District (Viale Angelico 52), in questi mesi ha dato l'opportunità a tutti i partecipanti di vivere un'esperienza unica all'insegna della leggerezza in un mondo incantato attraverso 21 installazioni immersive evadendo per un paio d'ore dalla quotidianità.
Quella di Roma rappresenta l'ultima tappa italiana della mostra, che dopo il 18 maggio spiccherà il volo verso la prossima tappa internazionale, in una capitale europea che verrà presto annunciata.
Ideato dalle designer Elena e Giulia Sella, la mostra è nata proprio come uno spazio inclusivo e di condivisione, che coinvolge a 360° i visitatori e in cui trascorrere con le persone più care del tempo insieme tra spensieratezza e divertimento. Un'esperienza in cui lasciarsi andare alla fantasia e alla magia del momento, per vivere un percorso emozionale dove anche i sogni più grandi prendono vita.
Colori, forme, stanze, ambienti e atmosfere pensate per sognare e anche per capovolgere
davvero il mondo: sono questi gli elementi principali che caratterizzano Museum of Dreamers, come l'incredibile appartamento sottosopra "Change Perspective" che invita il visitatore a trovare nuove sfumature e punti di vista attraverso cui guardare la realtà. Tra le installazioni più amate si trovano anche l'iconica piscina di palline "Enjoy Today", il magico mondo di ghiaccio di "Enchanted" ricoperto da archi di cristallo e spettacoli luminosi, "Do what you love", un tunnel di cuori che esalta quanto sia fondamentale seguire le proprie passioni e "Sky is not the limit", la stanza in cui sarà possibile dondolarsi tra le nuvole, nata con l'obiettivo di convincere le persone a continuare a credere nei propri sogni.

Per ulteriori informazioni vai sul sito