• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Ven09122022

Ultimo aggiornamento11:42:00 AM

News:

Back Sei qui: Home Poesia 2.0 L'incorruttibile giudice

Poesia 2.0

L'incorruttibile giudice

mountains-g210dcb233 640

E nei giorni
quanto perigrare,
mare periglioso
e nebbie fitte,
fango...


e quante speme
di oziosa vita,
all'ombra
dondolando dondolando.


E tocco e ritocco
del Grande Pittore:
perfetto quello sguardo,
una piccola ruga,
il tuo ritratto.


Martellano.
Hai udito il martello?
Il giorno fu battuto sul giorno,
l'anno.


Fermali maestro!


Ma un sussurro giunge grave:
Battete!

Angela Francesca D'Atri