• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Dom21042024

Ultimo aggiornamento01:23:15 PM

News:

Back Sei qui: Home Fatti World News Nasce Adesso Italia, il partito nazionale punta al popolo degli astensionisti

Nasce Adesso Italia, il partito nazionale punta al popolo degli astensionisti

Adesso Italia

"Siamo piccoli, ma cresceremo"

Intervista al segretario nazionale Maurizio Esposito, Generale dei Carabinieri in congedo
a cura di Angela Francesca D'Atri


Visionari ma non troppo, utopisti mai, i padri fondatori del nuovo partito nazionale Adesso Italia hanno le idee chiare, pronti già dalle prossime amministrative a conquistare il loro spazio politico alternativo ad un sistema che, come sottolinea il neo segretario nazionale, "è allo sbando totale".
Il partito, che alle spalle non ha alcun vip ma una classe di professionisti, punta a risvegliare il popolo dormiente degli astensionisti, quel 50% dell'elettorato che non vota più perché deluso dall'attuale sistema partitico.

Segretario, dunque si parte con Adesso Italia, qual è la prima fermata?
Il nostro target sono le prossime amministrative e naturalmente, anche se non imminenti, le elezioni politiche. Saremo alternativi ad una classe politica trasversale che ha fallito. Siamo piccoli ma cresceremo.

Quali sono principi, le idee su cui poggia le basi il nuovo partito?

Puntiamo sulla sicurezza nazionale, vogliamo uno stato autorevole con i forti e giusto con i deboli. Non vogliamo nuove leggi ma l'applicazione di quelle attuali, non siamo per lo svuotamento delle carceri ma per l'inasprimento delle pene. Sul piano della sanità, diciamo no alla chiusura degli ospedali e miriamo al loro recupero, c'è bisogno di prossimità territoriale e di nuovi posti letto per abbattere le liste d'attesa. Non si può risparmiare sulla salute. C'è necessità di medici per questo siamo contro il numero chiuso nelle facoltà di medicina.

Così non rischiamo di far andare avanti chi non ha le competenze per fare il medico?
Chiaramente chi non è in linea con gli esami entro il secondo anno deve essere espulso.

Alle elezioni Europee di giugno non parteciperete, troppo presto per una campagna elettorale. Ma qual è la vostra idea di Europa?
Non siamo per questa Unione Europea che sta facendo solo danni. Vogliamo recuperare la nostra sovranità nazionale.

Come la mettiamo con Putin?
Non crediamo che Putin sia l'uomo cattivo, ma pensiamo che il mondo occidentale stia istigando una terza guerra mondiale.

Un'idea della Sinistra che condividete?
Ci piace il salario minimo.